I benefici dei capperi

capperi

Capperi: alla scoperta delle proprietà benefiche di uno dei condimenti più usati in cucina

I capperi sono i fiori, ancora chiusi in germoglio, della pianta Capparis spinosa(Capparidaceae – famiglia del cappero, strettamente legati alla famiglia del cavolo), che viene coltivata principalmente nelle zone di clima mediterraneo (il Sud Italia, il sud della Francia, in Algeria ma anche in California).
E’ importante sottolineare che i capperi sono i germogli non ancora fioriti della pianta. I cucunci, al contrario, sono i frutti della pianta del cappero.
Per cogliere i germogli della pianta del cappero, è richiesto un costante lavoro manuale: infatti i boccioli devono essere colti ogni mattina proprio quando raggiungono la dimensione corretta, non prima e nemmeno dopo.
Una volta che i germogli sono stati raccolti, di solito si usa essiccarli al sole e successivamente in una soluzione in salamoia con l’aceto.

I Capperi possono variare nel loro formato: c’è il cappero grande quanto un minuscolo granello di pepe (la “petite”, una varietà tipica del sud della Francia e considerata una fra le più saporite) e c’è il cappero grande quanto la punta di un mignolo umano, tipica dell’Italia.
Come già accennato, i capperi possono essere venduti in salamoia ma li trovate in commercio anche salati o venduti sfusi.
Si consigli di sciacquare bene il cappero in qualsiasi caso, per lavare via il sale, prima di consumarlo.
Si tratta di un alimento molto saporito, che può essere utilizzato come condimento di salse o come contorno per carne e verdura.

I capperi però hanno anche importanti benefici curativi:
Assai nota è la loro funziona diuretica, ma sono efficienti anche nel proteggere i vasi sanguigni. Proprio grazie a questa qualità, sono estremamente utili nel coadiuvare i trattamenti contro le emorroidi o le varici.
Contengono sali minerali e la loro funzione di anti allergenico è stata rivalutata solamente negli ultimi anni.
Sono infatti un eccellente rimedio naturale contro i più comuni sintomi delle allergie.

No Comments, Be The First!

Your email address will not be published.